i trattamenti viso

Fili di sospenzione e trazione
per un lifting non chirurgico


È un trattamento innovativo utilizzato da qualche anno per ridisegnare l'ovale del volto senza bisogno del bisturi.
Dopo l'anestesia locale, si introduce un filo provvisto di coni di ancoraggio e sospensione che esercitrano una trazione verso l'alto delle parti del volto più soggette al cedimento.
Un vero e proprio lifting dinamico.

I fili innestati svolgono una duplica azione di:
Sospensione (lifting) e Ridistribuzione dei tessuti verso l'alto.

Contemporaneamente, nei mesi successivi avviene una stimolazione della proliferazione di collagene a cui consegue la distensione delle rughe in superificie.
Si tratta di medical device già ampiamente utilizzati in chirurgia cardiovascolare e pediatrica, a base di acido poliattico e acido glicolico.

Sono completamente riassorbibili.
La procedura non è invasiva e si applica in regime ambulatoriale.

Indicazioni Cedimento del viso e collo.
Modalità Inserimento con aghi di fili di trazione bidirezionali dotati di coni di ancoraggio indolore.
Durata trattamento 30 minuti.
Ciclo consigliato 18 mesi.
Precauzioni Evitare sport violenti per 1 mese ed esposizione alla luce solare diretta o intensa.
Risultato Correzione immediata.
È possibile la formazione di piccole ecchimosi e gonfiori che si risolveranno nel giro di una settimana.
Visita di controllo 1° controllo: Dopo 10 giorni.
2° controllo: 1 mese.